Sbagliano sentiero, una contusione rallenta l’escursione e vengono sorpresi dal buio e dal maltempo.

Monti Sibillini
Si sono concluse poco dopo le ore 1:00 del 21/09/2020 le operazioni di recupero, da parte dei tecnici del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico della stazione marchigiana di Montefortino, di 4 escursionisti abruzzesi partiti dall’infernaccio per raggiungere il monte Sibilla e proseguire in cresta verso il monte Zampa. Le condizioni meteo e la scarsa visibilità hanno però disorientato i 4 uomini ed in pochi attimi la situazione si è complicata a causa di una scivolata di uno di loro, con conseguente contusione ad una gamba. Alle 21:30 sono state allertate le squadre che hanno prontamente raggiunto il gruppo, prestando i primi soccorsi alla persona contusa e riaccompagnandoli poi lungo il sentiero, fino al raggiungimento della carrareccia, dove li attendevano altri mezzi fuoristrada del Soccorso Alpino regionale. I quattro sono stati infine ricondotti presso le proprie auto.

 

Post a Comment